lunedì 7 luglio 2008

Che sera ieri!



Che serata! Prima all'Auditorium parco della musica a vedere il concerto dei giovani artisti dell'Accademia di Santa Cecilia con arie da operette.Uno spettacolo di classe a ingresso libero. Appena finito lo spettacolo (alle 22) subito di corsa a villa Ada a sentire Teofilo Chantre dell'isola di Capoverde che suonava ritmi sudamericani. Cena con menu' arabo e birra italiana per pochi soldi fino a dopo la mezzanotte. Poi a casa a nanna perche' morivo dal sonno. E' stata la migliore terapia per dimenticare il condominio e l'amministratore che mi hanno assillato in questi giorni.

Nessun commento: