mercoledì 16 luglio 2008

Erasmo da Rotterdam (1466-1536)


Erasmo nacque a Rotterdam nel 1466. Figlio di un incontro casuale tra una vedova di nome Margherita e un prete spretato di nome Rotger Geertzs (fatto che fin da piccolo gli procuro’ un complesso d'inferiorita’ tremendo), a quindici anni venne messo in convento dagli zii, sacerdoti anche loro, i quali come prima cosa lo depredarono dell'eredita’. Chissa' che non sia stato questo il motivo per cui da quel momento in poi odio’ tutti i preti che gli si pararono davanti. Non che non credesse in Dio, per carita’, pur tuttavia la sua fede si rifaceva solo alle parole dette da Gesu’ e non andava oltre...leggi tutto

Nessun commento: