giovedì 17 luglio 2008

Immanuel Kant(1724-1804)


Scrivere una storia della filosofia moderna senza Kant non è possibile, d’altra parte anche parlarne a braccio è difficile. Si rischia di travisarlo o, quanto meno, di saltare qualche parte fondamentale del suo pensiero. Io, come sempre, cercherò di farne il ritratto. Lui, pero’, per cortesia, mentre lo dipingo, dovrebbe star fermo.
La vita e le opere
Immanuel Kant nacque nel 1724 a Kònigsberg (oggi chiamata Kaliningrad) nella Prussia orientale. Il suo nome, Immanuel, significava «Dio è con noi». Quarto di nove figli, durante l’infanzia si vide morire l’uno dopo l’altro cinque fratellini e probabilmente questi lutti gli trasmisero una predisposizione ad accettare il destino cosi’ come capita, senza protestare più di tanto...leggi tutto...

2 commenti:

lottery numbers ha detto...

that's way too cool.

philippine lottery ha detto...

wala pulos imo blog.