giovedì 17 luglio 2008

Renato Cartesio (1596-1690)


Se dubito penso, se penso esisto e se esisto anche Dio esiste. Questo, in quattro parole, il pensiero di Cartesio. Tutto il resto si potrebbe pure saltare.
La vita
Rene’ Des Cartes o Descartes, o Cartesius, o Cartesio, o Delle Carte, nacque a La Haye, in Turenna, nel 1596, da una famiglia della piccola nobilta’ francese. Fu chiamato Rene’, cioe’ «rinato», perche appena venuto al mondo stava per morire e solo grazie alla respirazione della sua levatrice riusci’ a sopravvivere.
Rimasto orfano di madre quando non aveva ancora compiuto un anno, venne allevato da una nonna e dalla levatrice che lo aveva aiutato a nascere. A nove anni fu messo in un collegio gesuitico, quello di La Fleche, e li’ ebbe modo di affrontare gli studi obbligatori dell'epoca, e cioe’ la grammatica per quattro anni, la retorica per due e la filosofia per tre.
I gesuiti, pero’, al giovane Cartesio stavano sulle scatole, anche perche’,durante le lezioni, pretendevano il silenzio piu assoluto, e lui, irrequieto com'era, faceva sempre casino...leggi tutto...

Nessun commento: