domenica 19 settembre 2010

Spinelli: " Su Rom e Sinti solo propaganda che mistifica la realtà" (da articolo 21)

Partendo dall’attualità più stringente, una riflessione sulla risoluzione recentemente approvata dal Parlamento europeo, un giudizio su quanto è avvenuto in Francia e quanto si profila in Italia. 
Ciò che sta accadendo in Francia nei confronti dei Rom è estremamente grave. La Francia è uno dei paesi più importanti in Europa e una delle fondatrici dell’Unione Europea che si basa essenzialmente sulla libera circolazione. Le nuove forme di deportazioni attuate dal governo francese ledono uno dei principi fondanti della stessa Europa alzando pericolosamente frontiere etniche e razziali contravvenendo alle convenzioni internazionali sottoscritte e alla stessa Dichiarazione Universale dei diritti dell’uomo. In realtà in un momento di poco consenso e di evidente difficoltà politica. Dov’è andata a finire la Francia della Libertà, dell’Uguaglianza e della Fratellanza? Ancora una volta i Rom fanno emergere alla luce del sole queste contraddizioni...leggi tutto

Nessun commento: