martedì 17 maggio 2011

giovedì 12 maggio 2011

Ragazze in bikini… di epoca romana! (da il Potere della Fantasia)

Quando fu inventato il costume da bagno detto bikini? Dalle foto che vi facci vedere capiremo subito che il bikini non è per nulla una moda moderna. Nelle immagini di questo post, possiamo infatti vedere i famosi mosaici della Villa Romana del Casale, presso Piazza Armerina (EN) che mostra delle ragazze in bikini. Ovviamente non si trattava di costumi da bagno, ma di “indumenti sportivi”. In epoca romana infatti non esisteva il concetto di “bagno a mare” che nascerà solo molto più tardi, intorno al 1870.
I mosaici mostrano diverse ragazze impegnate in attività sportive mentre indossano il bikini...leggi tutto

Pastore sardo sotto processo da 50 anni (ANSA)

Non ancora definitive sue condizioni psichiche, giudizio sospeso

(ANSA) - CAGLIARI, 11 MAG -Un pastore nuorese di 80 anni e' ancora sotto processo,dopo 50 anni con l'accusa di avere rubato 69 pecore ad un allevatore.La causa non puo' chiudersi perche' non e' stato accertato se al momento del furto, l'imputato fosse capace di intendere e di volere ne' quali siano ora le sue condizioni.Il giudice non puo' emettere verdetto.Il pastore sarebbe affetto da disturbi ''non irreversibili'' e potrebbe,cosi',presentarsi in giudizio ma quando non si sa'.Nel frattempo la prescrizione e' sospesa.

giovedì 5 maggio 2011

LA RAI BOICOTTA IL REFERENDUM DEL 12 E 13 GIUGNO!

Ciao a tutti,  
confermo la necessità di questo passaparola, aggiungendo che si tratta di informazione per ri-affermare i diritti costituzionalmente garantiti . Il dramma è che sembra la maggior parte della popolazione non sia consapevole di quanto sta avvenendo.
Quello che Vi porto è solo un piccolo esempio. Sono una ricercatrice, mi occupo di diritto ambientale e di risorse idriche. Ieri mattina dovevo intervenire ad un programma RADIO RAI (programmato ormai da due settimane) per parlare del referendum sulla privatizzazione dell'acqua e chiarirne meglio le implicazioni giuridiche. 
'E arrivata una circolare interna RAI alle 8 di ieri mattina che ha vietato con effetti immediati a qualunque programma della RAI di toccare l'argomento fino a giugno (12-13 giugno quando si terrà il referendum), quindi il programma è saltato e il mio intervento pure.
Questo è un piccolo esempio delle modalità con cui "il servizio pubblico" viene messo a tacere e di come si boicotti pesantemente la possibilità dei cittadini di essere informati e di intervenire (secondo gli strumenti garantiti dalla Costituzione) nella gestione della res publica. Di fronte a questa ennesima manifestazione di un potere esecutivo assoluto che calpesta non solo quotidianamente le altre istituzioni, ma anche il popolo italiano di cui invece si fregia di esser voce ed espressione, occorre  riappropriarci della nostra voce prima di perderla definitivamente. 
 Il referendum è evidentemente anche questo! 
Mariachiara Alberton

RICORDATEVI CHE DOVETE PUBBLICIZZARLO VOI IL REFERENDUM... perchè il Governo non farà passare gli spot ne' in Rai ne' a Mediaset.
Sapete perché ? Perché nel caso in cui riuscissimo a raggiungere il quorum
lo scenario sarebbe drammatico per i governanti ma stupendo per tutti i cittadini italiani:
Vi ricordo che il referendum passa se viene raggiunto il quorum. E' necessario che vadano a votare almeno 25 milioni di persone
Il referendum non sarà  pubblicizzato in TV.
I cittadini, non sapranno nemmeno che ci sarà un referendum da votare il 12 giugno. QUINDI : I cittadini, non andranno a votare il referendum.

Vuoi che le cose non vadano a finire cosi ? Copia-incolla e pubblicizza il referendum a parenti, amici, conoscenti e non conoscenti.
Passaparola!
 Maria Cristina PUTEO
Dipartimento di Scienze Statistiche
Amministrazione
P.le Aldo Moro, 5
00185  ROMA
cristina.puteo@uniroma1.it

domenica 1 maggio 2011

Come riconoscere gli Euro falsi (da il Potere della Fantasia)


In questo filmato la Guardia di Finanza ci mette a disposizione delle tecniche molto interessanti per riconoscere gli Euro falsi. Vengono individuati tre criteri essenziali (validi per le monete):
1) il magnetismo;
2) la bordatura;
3) il rilievo...leggi tutto