giovedì 28 febbraio 2013

Daniele Lo Presti, il fotografo dei vip ucciso con un colpo di pistola alla testa. Minacce e auto incendiata in passato (dal Messaggero)

Daniele Lo Presti, 42 anni, lavorava per LaPresse ed è stato trovato morto iera sera: aveva un appuntamento con due colleghi per fare footing ma non ci è mai arrivato

Il fotografo dei vip Daniele Lo Presti, trovato morto ieri a Roma, è stato ucciso da un colpo di pistola alla testa. Inizialmente si era pensato a una caduta accidentale forse dovuta ad un malore, poi è stato verificato che l'uomo è stato ferito mortalmente da un proiettile. In passato aveva ricevuto minacce, la sua auto era stata incendiata. Neanche un mese fa un altro fotografo, Danilo Cerreti, 51 anni, è morto in un incidente stradale a Porta Ardeatina. Tra i suoi scoop il tradimento di Brad Pitt e lo strip di Sara Tommasi in strada.
Lo Presti, 42 anni lavorava per l'agenzia LaPresse ma spesso i suoi scoop venivano pubblicati anche dal sito Dagospia. Operava soprattutto tra Sabaudia e Formentera dove con la sua macchina fotografica inseguiva vip e personaggi famosi.
Foto
- Il luogo del delitto
Il cadavere ieri era stato notato da un passante, lungo un tratto della pista ciclabile sotto ponte Testaccio: era riverso in terra con indosso solo una tuta, una tshirt, le scarpe da ginnastica e le chiavi di casa al collo...leggi tutto

Nessun commento: